Welcome!

SDN Journal Authors: Liz McMillan, Yeshim Deniz, Elizabeth White, Pat Romanski, TJ Randall

News Feed Item

NTT Com lancia i primi servizi di cloud networking con attivazione self-service istantanea e modello di pagamento in base all’utilizzo

NTT Communications Corporation (NTT Com), fornitore di telecomunicazioni internazionali e soluzioni ICT operante nell’ambito di NTT (NYSE:NTT), ha lanciato oggi la prima suite del settore dedicata a servizi basati sul cloud attivabili istantaneamente online, che ne accelera l’erogazione e riduce i costi associati alle comunicazioni in rete delle imprese. Grazie a questi servizi di rete basati sul cloud, NTT Com può da oggi offrire, in tutto il mondo, la soluzione di cloud networking integrata più avanzata.

I nuovi servizi sono basati sulla tecnologia di Virtela Technology Services Incorporated (Virtela), acquisita da NTT Com nel gennaio 2014. Virtela è un leader nel cloud networking, che favorisce il passaggio delle imprese a un modello "asset-light" (a costi fissi contenuti) in materia di comunicazioni di rete tra filiali attraverso gli innovativi servizi abilitati per NFV erogati dalla piattaforma SDN globale della società.

Mediati da un modello di pagamento in base all’utilizzo, questi servizi eliminano l’esigenza dei tradizionali impegni contrattuali a lungo termine. Avvalendosi di questi servizi, che fanno leva su un’architettura evoluta, le imprese possono evitare di investire e gestire una moltitudine di apparecchiature di rete presso le proprie sedi decentrate dislocate ovunque nel mondo, oltre a poter aprire nuove filiali o sostenere progetti a breve termine con un investimento iniziale minimo.

Questa soluzione arricchisce il portafoglio di servizi di rete per le imprese Arcstar Universal One™ attivi in oltre 190 Paesi/regioni nel mondo proposto da NTT Com. I nuovi servizi saranno ufficialmente commercializzati dal luglio 2014.

Passaggio a comunicazioni di rete "asset-light"

“Da tempo, esperti e fornitori di servizi del settore parlano del potenziale della tecnologia NFV, quindi siamo elettrizzati per essere i primi fornitori di servizi a commercializzare servizi abilitati da NFV su scala globale” dichiara Takashi Ooi, vicepresidente di Servizi di rete per imprese di NTT Com. “NFV è una tecnologia per la virtualizzazione delle funzioni di rete che di norma operano su apparecchiature fisiche. Avvalendoci della tecnologia NFV presso i nostri Centri locali per il cloud networking dislocati nel mondo e utilizzando il nostro cloud in rete, possiamo da oggi distribuire alle filiali una varietà di funzioni di rete, quali firewall e accelerazione delle applicazioni. L’eliminazione del modello di "un dispositivo per servizio e sede" si traduce in un sostanziale risparmio sui costi per i nostri clienti”.

“Le innovazioni SDN e NFV proposte da Virtela e NTT Com offrono alle imprese scelta e controllo come mai prima d’ora in termini di trasformazione delle proprie reti aziendali globali” afferma il presidente di Virtela, Ron Haigh. “Stiamo accelerando l’erogazione di nuovi servizi innovativi, imponendo un nuovo standard nel settore con un modello di abbonamento flessibile che consente ai direttori informatici di semplificare l’architettura di rete e concentrarsi sulle attività principali”.

Provisioning in tempo reale mediato da un portale self-service
I servizi di rete basati sul cloud proposti possono essere erogati e gestiti attraverso un portale clienti SDN, offrendo agli utenti la flessibilità di attivare i servizi all’istante, dove e quando sono richiesti. L’erogazione dei servizi, che in passato richiedeva mesi, adesso può effettuarsi in pochi minuti. Modifiche delle configurazioni, che richiedevano settimane, adesso possono essere eseguite in tempo reale.

“E non si tratta solo di un risparmio in termini di capitale e costi di gestione”, conferma Ooi. “I servizi NTT Com trasformano la WAN aziendale promuovendo nei clienti agilità e reattività al sempre mutevole ambiente aziendale”.

NTT Com offre ai clienti la flessibilità di attivare e configurare servizi di rete basati sul cloud in proprio, affidandone la sola gestione a NTT Com, oppure scegliere una versione ibrida, che includa entrambe le attività.

Ampio portafoglio di servizi di rete basati sul cloud
Con i nuovi servizi di rete basati sul cloud, le comunicazioni di rete delle filiali sono più "asset-light", agili, scalabili ed economiche, consentendo alle imprese di soddisfare al meglio i sempre mutevoli requisiti aziendali. NTT Com sta espandendo l’ampio portafoglio di servizi cloud con quattro nuovi servizi di rete di portata globale:

  1. Accelerazione delle applicazioni sul cloud: ottimizza le prestazioni delle applicazioni su reti VPN IP, promuovendo il consolidamento globale dell’IT e la velocità di accesso ad applicazioni ospitate sul cloud (*disponibile in prova gratuita per 30 giorni)
  2. Firewall sul cloud: questo servizio offre opzioni di firewall, IPS e filtraggio degli URL, oltre ad abilitare l’accesso protetto a Internet presso le filiali utilizzando i 50 Centri locali di cloud networking dislocati nel mondo
  3. Gateway VPN IPSEC sul cloud: crea rapide connessioni sulla rete aziendale da un cloud pubblico o qualsiasi sito dotato di accesso Internet
  4. VPN SSL sul cloud: consente a dipendenti e partner di accedere a distanza alla rete aziendale con un qualsiasi dispositivo

Le imprese possono sfruttare il portafoglio più avanzato di servizi end-to-end per telematica, archiviazione, rete, sicurezza, comunicazioni unificate e gestione dell’infrastruttura sul cloud.

Vantaggi concreati per le imprese
[Citazione di un cliente Virtela]
“Abbiamo generato un forte ROI passando a un’architettura IT "asset-light" e Virtela si è rivelato un partner essenziale nel successo di questa strategia” attesta Dennis Hodges, direttore informatico di Inteva Products. “I servizi di rete virtualizzati basati sul cloud di Virtela hanno davvero trasformato le nostre comunicazioni di rete con le filiali, offrendo ai nostri utenti finali l’accesso a qualsiasi risorsa ovunque, sempre e all’istante dal cloud, un altissimo valore per i nostri dipendenti e partner commerciali nel mondo. Auspichiamo di poter avvalerci del portafoglio esteso di servizi sul cloud di NTT Com per aumentare i nostri risparmi”.

[Citazione di un cliente di NTT Com]
Secondo quanto dichiarato da Takanori Yukishige, vicepresidente senior e presidente del Comitato sull’innovazione dei processi aziendali, Innovazione e strategia per l’IT di ALL NIPPON AIRWAYS CO., LTD., “Il gruppo ANA sta implementando i servizi di NTT Communications, come il servizio VPN IP Arcstar Universal e una soluzione per la comunicazione unificata sul cloud, di recente introduzione. La soluzione di comunicazione unificata, supportata da una rete altamente affidabile, sta contribuendo a migliorare ulteriormente la nostra efficienza gestionale e a farci risparmiare quattro milioni di dollari annui. Utilizzando tecnologie e servizi all’avanguardia, come NFV, prevediamo di continuare a capitalizzare sull’affidabilità, flessibilità ed efficacia economica dell’infrastruttura ICT di NTT Communications”.

[Citazione di un analista di IDC]
“Operazioni commerciali sempre più globalizzate, organico remoto/mobile in costante aumento, ecosistemi aziendali estesi e architetture IT in evoluzione richiedono modelli di distribuzione delle applicazioni flessibili ed economici per offrire accesso sicuro e affidabile a gruppi di utenti finali sempre più decentrati” afferma Melanie Posey, vicepresidente della ricerca presso IDC. “I servizi di cloud networking NFV di Virtela uniti alla leadership di NTT Com nell’innovazione SDN/NFV, offrono connettività di filiale ottimizzata e sicura ad applicazioni centralizzate ospitate nei data center, così come a servizi e applicazioni "fuori rete" sul cloud”. “NTT Com, uno dei fornitori di telecomunicazioni globali più visionari, propone un portafoglio di servizi per reti e IT che la posiziona alla testa di un mercato dei servizi ICT in costante espansione.”

Per ulteriori informazioni su Arcstar Universal One, visitare www.ntt.com/universalone_e.

Informazioni su NTT Communications Corporation
NTT Communications fornisce consulenza, architetture, servizi cloud e di sicurezza volti a ottimizzare gli ambienti ICT (tecnologie dell’informazione e della comunicazione) aziendali. Le soluzioni proposte sono supportate dall’infrastruttura internazionale della società, di cui fanno parte Arcstar Universal One™, la famosissima rete VPN IP di primo livello attiva in 196 regioni/Paesi, e oltre 150 centri dati sicuri. NTT Communications si occupa dell’implementazione delle risorse globali delle società del gruppo NTT, tra cui Dimension Data, NTT DOCOMO e NTT DATA.

www.ntt.com | [email protected] Com | [email protected] Com | [email protected] Com

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

More Stories By Business Wire

Copyright © 2009 Business Wire. All rights reserved. Republication or redistribution of Business Wire content is expressly prohibited without the prior written consent of Business Wire. Business Wire shall not be liable for any errors or delays in the content, or for any actions taken in reliance thereon.

CloudEXPO Stories
When building large, cloud-based applications that operate at a high scale, it's important to maintain a high availability and resilience to failures. In order to do that, you must be tolerant of failures, even in light of failures in other areas of your application. "Fly two mistakes high" is an old adage in the radio control airplane hobby. It means, fly high enough so that if you make a mistake, you can continue flying with room to still make mistakes. In his session at 18th Cloud Expo, Lee Atchison, Principal Cloud Architect and Advocate at New Relic, discussed how this same philosophy can be applied to highly scaled applications, and can dramatically increase your resilience to failure.
DevOpsSummit New York 2018, colocated with CloudEXPO | DXWorldEXPO New York 2018 will be held November 11-13, 2018, in New York City. Digital Transformation (DX) is a major focus with the introduction of DXWorldEXPO within the program. Successful transformation requires a laser focus on being data-driven and on using all the tools available that enable transformation if they plan to survive over the long term.
With more than 30 Kubernetes solutions in the marketplace, it's tempting to think Kubernetes and the vendor ecosystem has solved the problem of operationalizing containers at scale or of automatically managing the elasticity of the underlying infrastructure that these solutions need to be truly scalable. Far from it. There are at least six major pain points that companies experience when they try to deploy and run Kubernetes in their complex environments. In this presentation, the speaker will detail these pain points and explain how cloud can address them.
Machine learning provides predictive models which a business can apply in countless ways to better understand its customers and operations. Since machine learning was first developed with flat, tabular data in mind, it is still not widely understood: when does it make sense to use graph databases and machine learning in combination? This talk tackles the question from two ends: classifying predictive analytics methods and assessing graph database attributes. It also examines the ongoing lifecycle for machine learning in production. From this analysis it builds a framework for seeing where machine learning on a graph can be advantageous.'
Daniel Jones is CTO of EngineerBetter, helping enterprises deliver value faster. Previously he was an IT consultant, indie video games developer, head of web development in the finance sector, and an award-winning martial artist. Continuous Delivery makes it possible to exploit findings of cognitive psychology and neuroscience to increase the productivity and happiness of our teams.